Una stima finalmente precisa dei consumi

immagine sonda ed interblocco
  • primo esempio del sistema istallato esempio di istallazione della sonda
  • secondo esempio del sistema istallato esempio di istallazione dell'elettroserratura
  • terzo esempio del sistema istallato esempio di istallazione completa sul serbatoio
Imamagine di

La vera peculiarità di SRC è l'innovativo, e preciso, indicatore di livello del serbatoio, con relativa segnalazione di manomissioni e ammanchi di gasolio.

Dispositivi analoghi esistono in commercio, ma quello montato sul Sistema si differenzia perché è l'unico che effettua rilevamenti volumetrici direttamente dal serbatoio, utilizzando (oltre al normale galleggiante) una sonda, detta appunto, volumetrica appositamente installata all’interno del serbatoio dell'automezzo. Il miglioramento delle stime è evidente, in quanto, la sonda differenziandosi da quelle oggi impiegate per questo tipo di impianti, (cioè delle comuni sonde capacitive) che peccano nel tempo di precisione a causa di alcuni elementi presenti nel gasolio (acqua, paraffina, oli pesanti ecc.) assicura reali e precisi rilevamenti portanto cosi a un reale risparmio.

    In particolare (oltre a tutti gli strumenti di tracciamento satellitare già inclusi nel Sistema) indica:
  • I report del carburante consumato con una precisione al mezzo litro
  • Valori precisi del livello serbatoio
  • Rifornimenti/Perdite di carburante
  • Rilevamento apertura tappo serbatoio e rilevamento prelievo dall'impianto

Con l'utilizzo di SRC e dell'apposito modulo del gestionale internet si ha una panoramica in tempo reale dei litri consumati, della quantità di carburante rifornito o di eventuali sprechi.

Uno degli strumenti del Sistema è il controllo dell'apertura e della chiusura dei tappi del serbatoio, che avviene per mezzo di particolari elettroserrature di sicurezza, munite di sensori e montate sugli stessi serbatoi.

I sensori sono attivati attraverso un telecomando che autorizza, per quattro secondi, l'apertura del tappo, con la successiva segnalazione e tracciamento dell'avvenuta operazione. Da quel momento, fino alla chiusura del tappo, il mezzo viene allarmato per trasmettere qualsiasi cambiamento, sia in rifornimento che in perdita.

Qualsiasi altra perdita eventuale che non dovesse avvenire dal tappo (filtri del gasolio, galleggiante ecc.) viene immediatamente avvertita, grazie all'estrema precisione di lettura della sonda, l'altro strumento del Sistema, che è in grado di fare stime al di sotto del mezzo litro.

Il Sistema può essere installato non solo su ogni singolo automezzo ma, se necessario, anche su impianti fissi, come le cisterne da piazzale per il rifornimento aziendale.